Lingua Italiano English
Currency
Archivi

Crinkle, biscotti morbidi al pistacchio

Inserito da inserito in Ricette il 13 Maggio 2016 . 1 Commenti.
Crinkle, biscotti morbidi al pistacchio

Il termine «crinkle» in inglese significa letteralmente «incresparsi». Il nome deriva dall'aspetto che hanno questi meravigliosi biscotti morbidi al pistacchio: in fase di cottura, dentro al forno, l'esterno si indurisce e si riempie di crepe, che vengono rese ancora più evidenti dallo zucchero vanigliato con il quale le palline d'impasto sono state ricoperte prima di essere posizionate nella teglia. I nostri crinkle al pistacchio sono una variante brontese dei biscotti morbidi al cioccolato. Il risultato, però, è se possibile perfino più buono. Probabilmente per via di un mix di ingredienti unico e impossibile da replicare senza i pistacchi giusti!

La ricetta, come nella migliore tradizione di Deliziati, è facile e veloce. Ma abbiamo in tasca anche un suggerimento che può essere utile per rendere tutto ancora più semplice: seguendo alla lettera dosi e proporzioni, preparate l'impasto la sera prima e infilatelo in frigorifero. Il giorno dopo manterrà la forma più facilmente e si appiattirà di meno. Il risultato finale sarà similissimo a dei goduriosissimi amaretti!

 

Ingredienti per 25/30 biscotti

250 g farina di pistacchio 250 g
2 uova
80 g zucchero di canna
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
80 g zucchero vanigliato
q. b. pistacchi di Bronte

 

Preparazione

In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la polpa della bacca di vaniglia e il sale, poi aggiungete la farina di pistacchio e amalgamate. Fate riposare in frigorifero coperto da pellicola per due ore.

Riscaldate il forno a 180° C. Riprendete l'impasto e formate delle palline grandi quanto una noce o poco meno, rotolatele nello zucchero vanigliato disposto in un piatto fondo e disponetele su una teglia coperta da carta forno lasciando qualche centimetro tra un biscotto e l'altro.

Decorate con un pistacchio e infornate per 12 minuti, se volete ottenere un biscotto morbido al suo interno, 15 se lo volete più asciutto. Sfornate e fate raffreddare, quindi riponete in un vaso di vetro con tappo ermetico per conservare.

1 Commenti

Scrivi un Commento

Scrivi una Risposta

* Nome:
* E-mail: (Non pubblicato)
   Sito web: (Indirizzo web con http://)
* Commento: